Il miglior film del 2020 secondo i critici
Bollettino

Il miglior film del 2020 secondo i critici

I migliori film del 2020

Una classifica dei migliori film del 2020 è praticamente un obbligo per chi ha un sito di cinema e se non si tratta di classifica, almeno una piccola lista. Questo 2020 è stato però un anno decisamente diverso dai precedenti e le produzioni, così come le distribuzioni, sono state sconquassate dall’emergenza legata alla pandemia di coronavirus.

Nonostante ciò, abbiamo deciso di accodarci al trend, ma di farlo diversamente dagli anni scorsi, riportando le voci dei critici più famosi. Ecco quindi il miglior film del 2020 secondo alcuni dei pareri più autorevoli.

Il miglior film del 2020

His House

Secondo l’editoriale di Rotten Tomatoes.

his house
©New Regency, Vertigo Entertainment, Starchild Pictures

L’aggregatore di recensioni ha piazzato al primo posto His house, film horror di Remi Weekes, all’esordio come regista. Il film è su Netflix e racconta di una coppia che, dopo essere fuggita dal Sudan del Sud, ottiene asilo in Inghilterra e cerca di rifarsi una vita. Se non fosse per una forza soprannaturale…


Martin Eden

Secondo il New York Times e secondo Bilge Ebiri, giornalista e regista.

martin eden
©Avventurosa, IBC Movie, Rai Cinema Shellac Sud, Match Factory Productions

In Italia è uscito nel 2019, ma la release date statunitense è il 16 ottobre 2020, quindi per gli americani Martin Eden è un film del 2020 e non solo, per molti è anche il migliore. Per i critici di svariate riviste (Rolling Stone, Chicago Tribune, LA Times), la storia del giovane marinaio creato da Jack London è un gioiellino.


Lovers Rock

Secondo Roger Ebert, uno dei critici cinematografici più famosi al mondo, e secondo Angelica Jade Bastién, critica e saggista per una marea di riviste, il cui parere è riportato su Volture.

lovers rock
©BBC Studios BBC Films Turbine Studios Lammas Park Amazon Studios EMU Films Six Temple Productions

Lovers Rock è un film romantico di Steve McQueen, che racconta la storia di due amanti che si incontrano a una festa reggae house londinese negli anni ’80. Il film è stato rilasciato dalla BBC come parte della serie Small Axe.


Nomadland

Secondo il sito Metacritic.

nomadland
©Highwayman Films, Hear/Say Productions, Cor Cordium Productions

Vincitore del Leone d’oro alla 77ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, Nomadland è tratto dal libro della giornalista Jessica Bruder ed è interpretato da Frances McDormand. Su Metacritic ha il punteggio più alto dell’anno: 97/100.

Il film racconta la storia della sessantenne Fern, la quale inizia a vivere come una nomade, sempre in viaggio sul suo furgone.


A sun

a sun film
©3 NG Film

Film drammatico dal lontano Taiwan che racconta la storia di una famiglia alle prese con alcune aspettative insoddisfatte e un’improvvisa tragedia.


Mangrove

mangrove film
©BBC Studios BBC Films Turbine Studios Lammas Park Amazon Studios EMU Films Six Temple Productions

Secondo film della serie Small Axe citata poc’anzi e sempre diretto da Steve McQueen, Mangrove racconta la vera storia dei Mangrove 9, attivisti che si scontrarono con la polizia londinese nel 1970, e del processo a loro carico.


First Cow

Eric Kohn, super capo dei critici di IndieWire.

First Cow film
©Film Science

Un cuoco, dei cacciatori di pellicce, un immigrato cinese e una mucca. Non è l’inizio di una barzelletta, ma si tratta dei protagonisti di First cow, film tratto da un romanzo del 2004, ambientato in Oregon nella metà dell’Ottocento.


E secondo voi qual è il miglior film del 2020? Scrivetecelo nei commenti!

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: