• Attori dei film d'azione: i duri di ieri contro quelli di oggi | Pills Of Movies
    Controindicazioni

    Attori dei film d’azione: i duri di ieri contro quelli di oggi

    Gli attori dei film d’azione di ieri Dopo una crisi dell’eroe positivo negli anni precedenti, legata soprattutto a fattori culturali, negli anni 80 e in parte nei 90, torna a Hollywood la forma forte del racconto, ove si afferma con preponderanza la mascolinità, l’azione muscolare ed eroi stoici e tenaci, che grazie alle proprie forze ce la fanno. È così che alcuni attori, più di altri, fanno di queste caratteristiche un loro marchio di fabbrica, esibendo il proprio corpo in film in cui recitano la parte dei duri e dell’eroe duro a morire. Ecco chi sono gli attori dei film d’azione più celebri di ieri. #1 Bruce Willis Bruce Willis è…

  • 1967,  Almeno una volta nella vita,  Cinefili,  Innamorarsi,  Riflettere

    Il Laureato

    Un film di passaggio, che regala nuova vitalità a Hollywood, che dà il via a una nuova generazione di attori e registi talentuosi. Il laureato è un romanzo di formazione stampato su pellicola, dove il senso di inadeguatezza, il recondito disagio e la flebile inerzia che talvolta sembra sospingere la vita di tutti, così come quella di Benjamin, sono scrutati dalla regia nuova e magistrale di Mike Nichols e orchestrati dalle favolose musiche di Simon & Garfunkel. L’ansia del futuro, anche quando tutto va bene, muove poi il protagonista dalla stasi verso l’esperienza nuova, la ricerca di risposte e l’intrigo amoroso, culminante nei minuti finali, memorabili.

  • noi siamo infinito
    2012,  Commuoversi,  Innamorarsi

    Noi Siamo Infinito

    Le nuove promesse di Hollywood, ormai affermazioni, Emma Watson, Logan Lerman ed Ezra Miller, vestono con eleganza un film diretto dall’autore del romanzo: Stephen Chbosky. Alla calviniana maniera, il Ragazzo da parete (titolo del libro) sa osservare dall’alto, in disparte, e capisce le cose, pensa in modo non convenzionale. E noi con Charlie, un poco Giovane Holden, guardiamo il mondo, usando i suoi occhi. Malinconico, a tratti poetico, adornato di bella musica, Noi siamo infinito sa essere intelligentemente struggente e piacevole. Tra la commedia e il dramma adolescenziale, non dipinge, ma compone, tra la voce di David Bowie e una nota degli Smiths, una storia che sapora di verità.

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers