10 film a basso costo di grande successo
Controindicazioni

10 film a basso costo di grande successo

I film low budget che hanno fatto la storia

La storia del cinema ci ha raccontato casi di film a basso costo di grande successo, film che hanno lanciato carriere e ricevuto premi, grazie a storie sorprendenti e scommesse vinte. Ecco i 10 casi più eclatanti.

#1 The Blair Witch Project

the blair witch project - film a basso costo di grande successo
Lionsgate

Quando l’intelligenza vince sul denaro. Online viene diffusa la notizia della sparizione di tre giovani, che si erano addentrati in una foresta del Maryland inseguendo la leggenda della strega di Blair. Quello che Daniel Myrick e Eduardo Sánchez proponevano era il filmato ritrovato della loro avventura. Il mockumentary terrorizzò gli spettatori e incassò intorno ai 250 milioni di dollari in tutto il mondo solo di box office, partendo da un budget limitatissimo di 60 mila dollari. Oggi il film e il caso mediatico si studiano all’università.

#2 La vera gola profonda

10 film a basso costo di grande successo - la vera gola profonda
P.D. Inc. e Vanguard Films

Deep throat è la storia di una ragazza che scopre di avere il clitoride in gola… Chiacchierato, contestato e processato, La vera gola profonda fu nel 1972 un film porno di strepitoso successo. Girato con un budget di 22.500 dollari, la storia di Linda Lovelace incassò inizialmente 100 milioni e con l’uscita in home video si dice che arrivò alla cifra astronomica di 600 milioni di dollari. Un successo che, proporzionando spese e ricavi, sarebbe paragonabile a quello di Titanic.

#3 El mariachi

el mariachi film a basso costo
Los Hooligans Productions, Columbia

El mariachi è il primo film di Robert Rodriguez, che per trovare i soldi necessari alla realizzazione del progetto fece addirittura la cavia di laboratorio, testando un farmaco per la riduzione del colesterolo. Pagato 3 mila dollari, scrisse la maggior parte della sceneggiatura chiuso nel laboratorio. Il film costò complessivamente 7.225 dollari e Rodriguez riuscì addirittura a risparmiare, considerati i 9 mila dollari che si era prefissato come budget. Girato in 15 giorni fu un successo, tanto da spingere la Columbia ad acquistare i diritti sulla distribuzione e investire circa un milione sulla post produzione e il marketing del film. Il film lanciò la carriera del regista e fu un trionfo. La storia è quella di un uomo in cerca di lavoro, che sogna di diventare un grande mariachi.

#4 Taxi Teheran

taxi teheran film a basso costo
Jafar Panahi Film Productions

Viene considerato un film senza budget, poiché scritto, diretto, interpretato, montato, musicato, fotografato e prodotto da Jafar Panahi. Una serie di persone salgono sul taxi di Panahi, dove tra una chiacchierata e l’altra raccontano l’Iran dei giorni nostri. Presentato in Italia ad agosto 2015, a dicembre il film aveva già incassato oltre 3 milioni di dollari. Taxi Teheran è stato anche il vincitore dell’Orso d’oro come miglior film al Festival internazionale del cinema di Berlino nel 2015.

#5 Il lamento sul sentiero

film a basso costo il lamento sul sentiero
Government of West Bengal

Satyajit Ray lavorava come illustratore presso una casa editrice e quando gli fu chiesto di creare delle nuove figure per un’edizione ridotta del romanzo di formazione Pather Panchali, pensò che la storia sarebbe potuta essere un film. Il lamento sul sentiero, titolo italiano, non ebbe nemmeno una sceneggiatura ma nacque dagli storyboard creati da Ray. La prima bozza, completa di disegni e annotazioni, fu terminata da Ray durante un viaggio in nave che lo riportava a casa da Londra. Il film bengalese costò 70 mila rupie indiane, convertite nel 1955 in circa 14 mila dollari e incassò al box office 100 milioni di rupie, ottenendo l’attenzione del cinema internazionale, premi e consensi di critica.

#6 Eraserhead

eraserhead film a basso costo
American Film Institute

Com’è iniziata la carriera di David Lynch? Nel 1971, all’età di 25 anni, Lynch si trovava a Los Angeles per studiare al conservatorio dell’American Film Institute. Grazie a una sovvenzione di 10 mila dollari da parte dell’istituto stesso, iniziò a lavorare a Eraserhead – La mente che cancella, ma dopo un anno terminò il budget. La realizzazione ebbe svariati problemi e pare che il regista perse anche la casa, ritrovandosi a dormire sul set. Infine, nel 1977, le riprese terminano. Il film non fu solo un successo al box office (7 milioni) ma lanciò anche la carriera di uno dei registi più complessi e dibattuti del cinema.

#7 Clerks – Commessi

Clerks - Commessi film a basso costo
View Askew Productions

Nel 1994 Kevin Smith, all’epoca ventiquattrenne, girò un film intitolato Clerks con il budget di 27,575 dollari, spesi per metà per i diritti di utilizzo delle canzoni. Racimolata parte dei soldi vendendo la collezione di fumetti, Smith gira le scene (soprattutto di notte) proprio nel negozio dove lavorava. Il film, una commedia con protagonisti alcuni commessi, conquista la Miramax e a seguito della distribuzione in non più di 50 sale statunitensi, guadagna ben 3 milioni di dollari.

#8 Primer

film a basso budget di grande successo primer

I viaggi nel tempo e i suoi problemi. Ebbene sì ragazzi, è possibile girare un film di fantascienza con 7.000 dollari e avere successo. Presentato al Sundance Film Festival nel 2004, il film incassò al box office circa 800 mila dollari e la fama di piccolo cult.

#9 Following

film a basso budget di grande successo following
Next Wave Films

Con un costo totale di 6 mila dollari, Following è il primo film realizzato da Christopher Nolan e pensate che prima di filmare le scene le provava più e più volte senza camera, perché la pellicola doveva pagarla con il suo stipendio. Il film è il primo di una felice carriera e ha guadagnato 240 mila dollari circa. Riguardo alla storia, invece, si tratta di quella di un giovane scrittore che segue degli sconosciuti per la strada in cerca di ispirazione,.

#10 Paranormal activity

film a basso budget di grande successo paranormal activity
Paramount Pictures, DreamWorks

Girato come un falso documentario (con ben a mente l’insegnamento di The Blair Witch Project), Paranormal Activity è uno dei film horror più popolari degli ultimi anni. Girato con soli 15 mila dollari, ne ha guadagnati quasi 200 milioni, dando vita inoltre a numerosi sequel.

Social Media Widget Powered by Acurax Web Development Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: