• sei giorni e sette notti
    1998,  Avventurarsi,  Innamorarsi

    Sei giorni e sette notti

    Per sei giorni e sette notti ricorderete questa commedia, poi finirà ineluttabilmente in quell’area oscura del vostro cervello chiamata “dimenticatoio dei film”. Un uomo e una donna soli in un’isola, un po’ di avventura, davvero poco credibile, e un taglio romantico, vanno a unirsi per formare un film che ricorda All’inseguimento della pietra verde, ma che si arresta ben prima di raggiungerla, accontentandosi di essere leggero senza incidere e cercar di distinguersi. I momenti più piacevoli risiedono nei battibecchi, mentre la cosa che mi è piaciuta di più del film è il font in locandina. Film da merenda al pomeriggio, dove la mortadella del vostro sandwich potrebbe però distrarvi.

  • Se ceno con fegato di bisonte avrò un Oscar?
    Controindicazioni

    Se ceno con fegato di bisonte avrò un Oscar?

    Se ceno con fegato di bisonte avrò un Oscar? è un titolo provocatorio, che va a rappresentare un articolo che vuole esaminare e riflettere sulle recenti spinte, veicolate soprattutto dai canali social, che vogliono Leonardo DiCaprio vincitore della statuetta. Innanzitutto è necessario chiarire come gli Oscar siano un giudizio arbitrario, opera di un gruppo di critici cinematografici, l’Academy, che non è per forza di cose discriminante nel giudicare il successo o l’insuccesso di un attore o artista, o la sua qualità. DiCaprio non può certo soffrire di solitudine, pensando che la statuetta non l’hanno stretta nel palmo nemmeno Peter O’Toole, nonostante 8 nomination, Richard Burton che ne ha avute 7, Cary…

  • indiana jones 5
    Bollettino

    Indiana Jones 5 è confermato!

    Indiana Jones 5 non è più solo rumours e indiscrezioni. Il film a quanto pare si farà. A confermarlo è Bob Iger, presidente della Walt Disney, a Bloomberg News. Il suo protagonista sarà ancora una volta Harrison Ford, smentendo così le notizie che davano Chris Pratt come favorito a indossare il cappello e impugnare la frusta. D’altronde, nonostante i 73 anni, sarebbe davvero difficile vedere un Indiana Jones che non sia lui. Ma Iger parla anche di Spielberg come regista dell’episodio. “Harrison really wants to do it, Steven really wants to do it. We’ve kicked around a couple of story ideas, but beyond that, I don’t know yet”. Nulla si sa dunque…

  • Bollettino

    George Lucas e Star Wars: Il risveglio della forza

    George Lucas e Star Wars: Il risveglio della forza è un po’ come Anakin che lascia Obi-Wan. Tutto è cominciato quando la Disney ha acquistato nell’ottobre del 2012 la Lucasfilm alla modica cifra di 4 miliardi di dollari. Quasi inevitabile dunque che nel progetto della realizzazione di un settimo film di Star Wars, per George Lucas si parlasse di coinvolgimento e non di un ruolo da direttore d’orchestra. Lucas ha comunque provato a contribuire alla realizzazione del film con le sue idee e delle sue storie, ma le risposte non sono state quelle sperate. “The ones that I sold to Disney, they came up to the decision that they didn’t really want…

  • Attori dei film d'azione
    Controindicazioni

    Attori dei film d’azione: i duri di ieri contro quelli di oggi

    Gli attori dei film d’azione di ieri Dopo una crisi dell’eroe positivo negli anni precedenti, legata soprattutto a fattori culturali, negli anni 80 e in parte nei 90, torna a Hollywood la forma forte del racconto, ove si afferma con preponderanza la mascolinità, l’azione muscolare ed eroi stoici e tenaci, che grazie alle proprie forze ce la fanno. È così che alcuni attori, più di altri, fanno di queste caratteristiche un loro marchio di fabbrica, esibendo il proprio corpo in film in cui recitano la parte dei duri e dell’eroe duro a morire. Ecco chi sono gli attori dei film d’azione più celebri di ieri. #1 Bruce Willis Bruce Willis è…

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company