• Come fare una recensione di un film
    Istruzioni

    Come fare una recensione di un film

    Un sito di recensioni di film che spiega come fare una recensione di un film? Sì esatto. Chi altro volete che ve lo spieghi? Come fare una recensione di un film in 5 passi 1 Rifletti Tieni sempre a mente a chi ti stai rivolgendo. Per chi scrivi? Persone che non hanno ancora visto il film o spettatori che cercano informazioni aggiuntive? Vuoi parlare a tutti o a un appassionato di un certo genere? Il target cambia il modo di comunicare. 2 Informa Dai alcune informazioni generali in merito al film. Genere e anno, regista o attori se si tratta di nomi di spicco e un accenno alla trama. 3 contestualizza…

  • Reboot - Significato e traduzione - batman begins
    Istruzioni

    Reboot – Significato e traduzione

    Che cosa vuol dire reboot? Reboot in inglese significa riavvio, nuova versione. È questa la traduzione letterale del termine. In informatica indica infatti il riavvio di un computer. Il reboot di film, videogiochi o fumetti Il reboot è il nuovo inizio di una serie, di una storia. Si interrompe dunque la linea narrativa della trama e si ricomincia daccapo, con gli stessi personaggi, ma una scrittura diversa degli eventi e potenzialmente anche del contesto della vicenda. Esempi di reboot al cinema Quella del reboot al cinema è una moda che ha preso piega soprattutto dalla fine degli anni 2000 e gli esempi sono molteplici. Batman begins di Christopher Nolan che…

  • the black list - lista nera delle sceneggiature - pills of movies
    Istruzioni

    The black list

    The black list: cos’è The black list è una lista annuale delle migliori sceneggiature, scelte tramite sondaggio tra membri di case di produzione, tra quelle che non sono state ancora prodotte. La lista viene pubblicata dal 2005 ogni secondo venerdì di dicembre e l’ideatore è Franklin Leonard, ex development executive per la Appian Way, casa di produzione di Leonardo DiCaprio. The black list: sceneggiature di successo Diverse sceneggiature pubblicate nella lista sono poi diventati film di successo, anche premiati come miglior film agli Oscar. Tra i più conosciuti si ricordano Juno (2007), The Millionaire (2008), Il discorso del re (2010), Argo(2012), American Hustle (2013), Revenant (2015) e Il caso Spotlight (2016). La lista è diventata senza dubbio una buona pubblicità per gli sceneggiatori, alcuni dei quali…

  • trattamento cinematografico
    Istruzioni

    Il trattamento

    Che cos’è il trattamento cinematografico? Il trattamento è una fase di scrittura del film che solitamente si pone tra la scaletta e la sceneggiatura. È il racconto dell’intera storia che, dopo essere stato sviluppato sinteticamente nel soggetto e fissato in punti nei suoi passaggi chiave con la scaletta, viene qui ampliato, andando a potenziare ed evolvere la storia. È sostanzialmente il soggetto allungato secondo i punti della scaletta o anche la storia del film come se si trattasse di un romanzo e generalmente è lungo circa 30/40 pagine. A cosa serve il trattamento? È il momento di abbandonare le regole della scrittura per film, di spostarsi da quella scrittura per azioni…

  • la scaletta del film
    Istruzioni

    La scaletta del film

    È popolarmente conosciuto che ogni film ha una sceneggiatura, ovvero, banalmente, la scrittura testuale del film. Quello che invece è meno conosciuto è che essa è l’ultimo di alcuni step, i quali passo per volta portano alla sua realizzazione. Innanzitutto l’idea drammatica del film, in seguito il soggetto e, come terzo passaggio, la scaletta del film. Cos’è la scaletta del film? Fin dalle scuole primarie siamo stati abituati dai nostri insegnanti a costruire una scaletta di quello che saremmo andati a scrivere successivamente. Il procedimento è lo stesso anche per il film. Quest’ultima infatti è la sua struttura, una mappa o elenco dei fatti principali che accadranno in quello che…

  • 4 elementi della colonna sonora nei film
    Istruzioni

    I 4 elementi della colonna sonora dei film

    Cosa va a comporre tutto ciò che consideriamo l’audio nel cinema? Gli elementi della colonna sonora dei film sono 4. La voce È la componente semantica principale della colonna sonora, ovvero la prima a portare significati. Il cinema d’altronde è “vococentrico”, infatti quando c’è la voce gli altri elementi passano in secondo piano. La voce nasce chiaramente dalla parola scritta, sceneggiatura e dialoghi, e diviene parlata, dove entrano in gioco altri importanti fattori. Chi parla innanzitutto e in secondo luogo come viene detta la frase, ovvero la comunicazione para verbale ( tono di voce, volume, ritmo del parlato, pause ed altre espressioni sonore). In gran parte dei film che vediamo…

  • Le 7 funzioni delle musiche da film
    Istruzioni

    Le 7 funzioni delle musiche da film

    musiche da film: come vengono utilizzate Quanto importante è la musica nei film? Non esiste una risposta corretta, anche se questa sembra una domanda retorica e istintivamente ci viene da esclamare che essa rivesta un’importanza cruciale. Eppure non tutti i registi amano e apprezzano allo stesso modo la musica e questo si riflette chiaramente nelle loro opere e in particolar modo nelle funzioni delle musiche da film. Queste ultime si possono raggruppare in 7 categorie. #1 Riempitivo neutro Nelle telenovelas, ad esempio, la musica non ha altro che questa funzione di sottofondo, senza portare con se alcun valore o significato aggiunto. #2 Ponte La musica può essere utilizzata per collegare…

  • young adult
    Istruzioni

    I film Young Adult

    il successo degli YOUNG ADULT, dalla carta alla pellicola Dalla libreria al cinema, il genere Young Adult, prodotto della letteratura moderna degli ultimi anni, comincia a imporsi sempre più di frequente anche in numerose trasposizioni cinematografiche. Gli esempi cartacei sono numerosissimi e metterei la mano sul fuoco che in questo stesso momento qualcuno, in qualche dove, ne sta scrivendo uno. Il salto dalla carta al cinema è breve e logico, considerato il gradimento sempre maggiore del pubblico per questo genere. i film YOUNG ADULT: dal capostipite in poi Se volessimo rintracciare un capostipite letterario, questo sarebbe probabilmente Il signore delle mosche, mentre al cinema la moda dilagante è stata lanciata…

  • Perché i nomi nelle locandine non corrispondono alla foto?
    Istruzioni

    Perché i nomi nelle locandine non corrispondono alla foto?

    Ricordo quando ero ragazzino e osservavo incuriosito le locandine dei film. Talvolta non conoscevo tutti gli attori e allora il mio sguardo si alzava verso i nomi scritti in cima al poster, per scoprire a chi appartenesse quel volto a me sconosciuto. Mi resi però presto conto che l’ordine dei nomi nella locandina non combaciava con quello degli attori nell’immagine. Era una cosa che mi irritava parecchio, ma come (quasi) ogni faccenda, anche questa ha dietro un chiaro motivo. Perché i nomi nelle locandine non corrispondono alla foto? Immagine e scritte seguono logiche differenti. L’attore più importante del film, solitamente il protagonista, appare nell’immagine in posizione centrale perché a colpo…

  • Il soggetto di un film
    Istruzioni

    Il soggetto di un film

    Il soggetto cinematografico Siamo nella fase di pre-produzione del film, ovvero quella di scrittura vera e propria, in cui viene elaborata la sceneggiatura di ciò che vedremo poi sullo schermo. Quest’ultima tuttavia non è il primo passo per la realizzazione del film e prima di mettersi al lavoro su di essa vi sono altri importanti passaggi da seguire: innanzitutto lo story-concept e in secondo luogo il soggetto cinematografico. Cos’è il soggetto di un film? Il soggetto è la storia del film, scritta sotto forma di racconto, e deve contenere tutto ciò che è necessario a raccontare la vicenda. Dove e quando si svolge, chi è il protagonista, chi sono i personaggi principali e…

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers