• Guardiani della Galassia Vol. 2
    2017,  Alienarsi,  Avventurarsi,  Ridere

    Guardiani della Galassia Vol. 2

    Guardiani della Galassia Vol. 2 è una commedia. Sì, perché quel lato prettamente ironico e sarcastico che contraddistingueva il primo Guardiani della galassia, segnando uno spartiacque nel genere supereroistico, qui viene accentuato e domina ogni frangente, senza perdere comunque la spettacolarità delle scene e l’azione travolgente. È così che nel momento clou del film i nostri eroi si ritrovano a parlare di nastro adesivo o citare Mary Poppins. Solo scemenze? Assolutamente no. James Gunn ha il pregio di pensare fuori dagli schemi, con una pars destruens che annienta la serietà e il cinismo dei moderni film d’azione e di supereroi, ricostruendo sulle note indimenticabili dei Fleetwood Mac e di una…

  • Rogue One
    2016,  Avventurarsi,  Il caricatore

    Rogue One: A Star Wars Story

    Rogue one è un film di guerra. O per lo meno lo è dalla seconda metà in poi, fino alla fine. Sapevatelo: le guerre stellari sono tornate. Dopo un lungo preambolo con il solito esasperato tema padri e figli, in questo caso una figlia, e la presentazione dei personaggi, è infatti proprio la seconda parte quella più interessante. La battaglia sulla spiaggia è spettacolare e si distingue dalla prima parte del film anche visivamente, con un cromatismo più chiaro e uno stile vicino al primo episodio della saga. A combatterla sono un manipolo di ribelli, eroici per le gesta e gli ideali, ancor meno di 300 spartani, con capacità umane e non Jedi,…

  • Il calendario dei prossimi film di Star Wars
    Bollettino

    Il calendario dei prossimi film di Star Wars

    Il calendario dei prossimi film di Star Wars è stato annunciato ed è particolarmente pieno. Non solo i sequel de Star Wars: Il risveglio della forza, ma anche degli spin-off. Ecco tutto quello che c’è da sapere: Rogue one: A Star Wars story – 16 Dic 2016 Diretto da: Gareth Edwards. Scritto da: Gary Whitta e Chris Weitz. Con: Felicity Jones, Diego Luna, Riz Ahmed, Ben Mendelsohn, Donnie Yen, Jiang Wen, Forest Whitaker, Mads Mikkelsen, e Alan Tudyk. Un gruppo di ribelli cerca di rubare i progetti della Morte Nera.   Star Wars: episodio VIII – 26 mag 2017 Scritto e diretto da: Rian Johnson. Con: Mark Hamill, Daisy Ridley, Oscar Isaac.   Star Wars anthology:…

  • indiana jones 5
    Bollettino

    Indiana Jones 5 è confermato!

    Indiana Jones 5 non è più solo rumours e indiscrezioni. Il film a quanto pare si farà. A confermarlo è Bob Iger, presidente della Walt Disney, a Bloomberg News. Il suo protagonista sarà ancora una volta Harrison Ford, smentendo così le notizie che davano Chris Pratt come favorito a indossare il cappello e impugnare la frusta. D’altronde, nonostante i 73 anni, sarebbe davvero difficile vedere un Indiana Jones che non sia lui. Ma Iger parla anche di Spielberg come regista dell’episodio. “Harrison really wants to do it, Steven really wants to do it. We’ve kicked around a couple of story ideas, but beyond that, I don’t know yet”. Nulla si sa dunque…

  • Il record di Checco Zalone
    Bollettino

    Il record di Checco Zalone

    Quo vado? A pigliarmi un record! Eh sì, e il record di Checco Zalone sta nell’incasso, che il primo giorno di proiezione misura la bellezza di € 6.852.291, ovvero quasi 7 milioni. Inizia così il nuovo anno per gli italiani, che rinunciano alle tentazioni della Forza di Star Wars e Il ponte delle spie di Steven Spielberg, preferendo il comico anche a Il piccolo principe, film tratto dal romanzo di Antoine de Saint-Exupéry, uscito anch’esso ieri. E così, con una breve riflessione finale, potremmo dire che la domanda che ha infestato la comunicazione verbale e non dell’ultimo mese, ovvero “cosa fai l’ultimo dell’anno?” sbagliava temporalmente di poco. Alla domanda invece “cosa fai a capodanno?”…

  • I film più visti del 2015 in Italia
    Bollettino,  Controindicazioni

    I film più visti del 2015 in Italia

    Quali sono i film più visti del 2015 al cinema dagli italiani? Quali pellicole sono riuscite ad attrarre il maggior numero di persone nelle sale, posizionandosi così nella top ten del box office 2015? I dati sono reperiti da Cinetel per l’intero anno solare, dal primo gennaio 2015 al 30 dicembre. Film più visti del 2015 – box office italia #10 Jurassic World Il parco ha riaperto per l’attesissimo quarto capitolo della saga e molti italiani sono accorsi al cinema. Jurassic World ha registrato 2.104.851 presenze per un incasso di € 14.732.645. #9 Avengers: age of Ultron I supereroi Marvel non potevano che essere in classifica. Il secondo film dei vendicatori ha…

  • Leonardo Di Caprio poteva essere Anakin Skywalker
    Bollettino

    Leonardo Di Caprio poteva essere Anakin Skywalker

    No, la Forza non è con lui. Leonardo Di Caprio poteva essere Anakin Skywalker, ma quando George Lucas fece la proposta l’attore decise di rifiutare il ruolo, seppure così importante in una saga così importante (e fruttuosa economicamente). A dichiararlo è lui stesso, in un’intervista per Shortlist (che potete leggere per intero qui), giustificandosi in maniera piuttosto evasiva, dichiarando che non era pronto per quel tuffo, in quel momento della sua carriera (“just didn’t feel ready to take that dive. At that point”). Di Caprio aveva rifiutato anche i ruoli di Spider-Man e Robin, dimostrandosi piuttosto scettico nel vestire i panni in calzamaglia di un eroe dei fumetti. Scelte, si tratta semplicemente…

  • Il risveglio della forza - La visione di Rey
    Controindicazioni

    Il risveglio della Forza – La visione di Rey

    Il risveglio della Forza tanto atteso segue un lungo e meritato riposo di ben tre decenni dopo la risolutiva battaglia di Endor, che ha portato alla distruzione definitiva della seconda Morte Nera e del dominio imperiale del Lato Oscuro. Dopotutto le vie della Forza sono infinite, talmente illimitate da confondere probabilmente persino la Forza stessa, che ha necessitato di parecchio tempo prima di trovare la strada di casa e manifestarsi nuovamente. La Forza ci permea e costituisce tutto quello che ci circonda. La Forza agisce, respira, soffre, lega indissolubilmente esseri animati e cose, ma soprattutto comunica, parlando direttamente a chi si dimostra in grado di saperla ascoltare. La Forza si…

  • star wars - il risveglio della forza
    2015,  Alienarsi,  Avventurarsi

    Star Wars – Il risveglio della forza

    Azzardarsi alla ricerca dell’originalità e rischiare di inimicarsi i fan di Star Wars, nonché un possibile pubblico futuro, oppure muoversi con cautela e provare ad accontentare tutti? J.J. Abrams sceglie la seconda via e Star Wars – Il risveglio della forza riprende (anche visivamente) molti dei tòpoi cari alla saga: il rapporto paterno e gli intrighi familiari, una iperbolica Morte Nera e l’azione per disattivarne gli scudi, un bar che tenta di ridare l’atmosfera della prima trilogia e uno sviluppo narrativo simile a Star Wars – Una nuova speranza. L’acquisto Disney non va a snaturare la saga, né il prodotto finale, a meno che non vi manchino le braccia amputate, mentre la…

  • Bollettino

    George Lucas e Star Wars: Il risveglio della forza

    George Lucas e Star Wars: Il risveglio della forza è un po’ come Anakin che lascia Obi-Wan. Tutto è cominciato quando la Disney ha acquistato nell’ottobre del 2012 la Lucasfilm alla modica cifra di 4 miliardi di dollari. Quasi inevitabile dunque che nel progetto della realizzazione di un settimo film di Star Wars, per George Lucas si parlasse di coinvolgimento e non di un ruolo da direttore d’orchestra. Lucas ha comunque provato a contribuire alla realizzazione del film con le sue idee e delle sue storie, ma le risposte non sono state quelle sperate. “The ones that I sold to Disney, they came up to the decision that they didn’t really want…

  • Olivia Munn
    Controindicazioni

    Profili: Olivia Munn

    Chi è Olivia Munn? Se ve lo state chiedendo siete nel posto giusto, perché questo articolo non solo vi spiegherà nel dettaglio chi è Olivia, ma farà sì che ella divenga anche una delle vostre attrici preferite! Pronti? Olivia Munn: le origini di una patagnocca cinefila Olivia Munn nasce il 3 luglio del 1980 a Oklahoma City e in sé racchiude già geni di bellezza provenienti da differenti luoghi. La madre, nata e cresciuta in Vietnam, ha origini cinesi, mentre il padre è americano, ma di origini inglesi, irlandesi e tedesche. Insomma, se Olivia fosse una canzone, sarebbe una hit country rock dalle venature folk, cantata dal re del Cantopop cinese…

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers