ava film recensione netflix
2020,  Il caricatore

Ava

“Ava, come lava!” diceva Calimero. Ma se oggi il pulcino nero avesse visto su Netflix il film action con Jessica Chastain urlerebbe probabilmente: “Ava, come li ammazzava!”.

Il film racconta la storia dell’implacabile assassina Ava, spaziando dalle scene d’azione alla sfera privata. Seppure infatti sia un piacere vedere Jessica Chastain combattere con un sensuale abito da sera rosso, il film funziona perché il personaggio viene approfondito a sufficienza, raccontandoci delle sue debolezze, tra i problemi di alcolismo e le dinamiche familiari.

Ava si inserisce in un filone di eroismo femminile, tra azione e spionaggio, in cui la protagonista deve cavarsela da sola in uno scenario ostile. Prima di lei Salt (2010), Atomica bionda (2017), Anna (2019) e probabilmente ne dimentichiamo qualcun’altra.

Prosegui la cinematerapia:

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: