Il villain del cinema - voldemort
Istruzioni

Il villain del cinema

Villain significato e traduzione

Il villain nel cinema, ma anche nella narrativa e più in generale nelle opere di finzione, è il personaggio malvagio della storia. Villain in inglese significa proprio cattivo, ma nell’accezione di evil character.

Spesso viene identificato come l’antagonista della storia, ma non lo è necessariamente. La sua definizione oggi si discosta infatti dal dualismo protagonista buono vs antagonista cattivo, di cui si faceva carico un tempo il cinema. Il personaggio malvagio della vicenda potrebbe essere sia uno che l’altro o addirittura un terzo. Generalmente è comunque colui che si oppone alle azioni dell’eroe con scopi malvagi.

È tuttavia una crescente moda la realizzazione di film dove proprio il personaggio principale è un cattivo, caratteristica che stiamo ritrovando anche nei popolari film di supereroi. Pensate a Venom o alla Suicide Squad. Ma non serve scervellarsi troppo per ricordare che i protagonisti di Pulp Fiction non sono certo dei buoni o che Jack in Shining non era mosso da intenti positivi.

il villain dei film
La Suicide Squad. ©Warner Bros. Pictures, Atlas Entertainment, DC Entertainment, RatPac-Dune Entertainment

I villain più cattivi del cinema

Dopo aver spiegato il significato e chiarito chi è il villain di un film, arriva la parte più divertente. Leggete il nostro articolo sui villain più cattivi della storia del cinema e fateci sapere cosa ne pensate. Chi vi fa più paura, Hannibal Lecter o Lord Voldemort?

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: