Il sapore del successo
2015

Il sapore del successo

È la recente moda dello spettacolo culinario televisivo la padella in cui frigge il sapore del successo, di cui vi propongo la ricetta:

Un burroso bianco quale sfondo a cucine vivaci, il cui protagonista è un pregiato Bradley Cooper, fortemente speziato, nella cottura di uno chef presuntuoso, travagliato e iroso, alla talent show.

L’impiattamento è privo d’ironia, il cucinare è un’ossessione, è perfezionismo, mezzo per affievolire il mal de vivre di un uomo in cerca del riconoscimento del suo talento e non un vero personaggio del film, un modo di esprimere o esprimersi.

Troppo lontani dalla portata principale sono i contorni, ovvero il personaggio di Sienna Miller, di Riccardo Scamarcio e gli altri chef, lievemente insipidi, la cui cottura non è stata ottimale.

Il film si lascia comunque mangiare più che volentieri, ma senza deliziare.

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: