• Star Wars il Lato Oscuro de Gli Ultimi Jedi
    Controindicazioni

    Star Wars: il Lato Oscuro de Gli Ultimi Jedi

    Trovo sempre estremamente difficile scrivere qualcosa su Star Wars Gli Ultimi Jedi. Qualsiasi cosa. Un articolo. Un paragrafo. Una riga. Una sillaba. Tutto sembra sempre dannatamente inappropriato. Quando ami qualcosa talmente poco razionalmente non sei mai sufficientemente lucido. Mai abbastanza obiettivo da poterla giudicare, oppure addirittura criticare. Inoltre non ho nessunissima referenza per smontare le opere altrui. Ho spesso odiato la critica cinematografica per questo preciso motivo. Avessi in mano le redini di un film, probabilmente farei molto peggio della peggior pellicola che abbia mai insultato. Questa sconclusionata premessa semplicemente per affermare una cosa: non ho molto apprezzato Star Wars Gli Ultimi Jedi. Che io possa morire malamente. Credo proprio…

  • Animali fantastici e dove trovarli
    2016,  Avventurarsi,  Fantasticare

    Animali fantastici e dove trovarli

    Fuori dalle mura di Hogwarts, J.K. Rowling, alla sua prima volta con uno stile di scrittura profondamente diverso, quello per azioni del cinema, sceglie di stregarci suscitando in noi quell’inconscio fascino che accompagna l’idea che possa celarsi un mondo fantastico dietro alle ombre del nostro. La mancanza di un riferimento letterario offre una positiva libertà narrativa, tuttavia permangono i temi delineati con Harry Potter. Quello degli opposti innanzitutto, la luce nell’animo e le profonde ombre, due aspetti antagonisti fortemente marcati nel film: la parte oscura ha addirittura le cifre stilistiche dei film horror. A ciò si unisce il dilemma e l’ambiguità su chi sia il vero cattivo e la rappresentazione dei due mondi in uno, quello babbano…

  • Hotel Transylvania 2
    2015,  Fantasticare,  Ridere

    Hotel Transylvania 2

    Di cos’hanno paura i bimbi di oggi? Non certo di mummie, vampiri e lupi mannari. E Hotel Transylvania 2 lo sa bene. Il regista Genndy Tartakovsky allestisce ogni inquadratura come il set di una possibile risata, luogo da riempire in ogni pixel con furbizia e umorismo, concedendosi il permesso di spostarsi dalla narrazione principale e dai suoi protagonisti, per sfruttare l’occasione di mettere in scena una gag. Tartakovsky e team riescono ancora, dopo il magnifico Hotel Transylvania, a centrare il bersaglio, ripetendosi in freschezza e risate, dando alla pellicola un alto ritmo, fondato sul movimento continuo e cartoonesco dei suoi personaggi, comprese le new entry, la cui caratterizzazione è ancora il punto di forza, tra…

Animated Social Media Icons by Acurax Wordpress Development Company