torno indietro e cambio vita
2015,  Innamorarsi

Torno indietro e cambio vita

No, non serve nessun click, semplicemente torno indietro e cambio vita. I Vanzina pigliano un po’ qua e un po’ là le idee e dal collage salta fuori una piacevole storia d’amore, che devo ammettere non si lascia mai insultare, ma risulta pure spiritosa, anche e soprattutto per merito dei protagonisti, in particolare Raoul Bova e Giulia Michelini.

Anche se (c’è sempre un anche se) mi chiedo come mai i personaggi continuino a farneticare e dire che hanno quarant’anni nonostante siano consci che si trovano nel passato. Probabilmente perché se no mancherebbe lo spunto per la gag. Gli anni 90 non entrano nel film come dovrebbero, ma restano un vago scenario che non si frappone mai all’oggi. Non che fosse dovuto, ma in fase di promozione del film sembrava un punto cardine.

Il peggio, purtroppo, è il finale, che si esaurisce in un battito di ciglia, in un inaspettato che lascia però la sensazione della mancanza di un cerchio che si chiude.

Prosegui la cinematerapia:

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: