Tutte Contro Lui

È come partecipare a un pigiama party tra donne isteriche, in cui si parla sempre dello stesso uomo. Non c’è da stupirsi se le major di Hollywood giustificano il 50% del volume degli affari con il 10% dei film, mentre 8-9 su 10 sono un flop.

Ah e non fa ridere.

Però c’è Kate Upton, così, pourparler.

Un pensiero su “Tutte Contro Lui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *