die hard 2 die harder 58 minuti per morire
1990,  Diventare eroi,  Il caricatore

58 minuti per morire – Die harder

È di nuovo Natale e John McClane è in attesa della moglie all’aeroporto, abbandonato a Washington con i terribili suoceri. Naturalmente il luogo diventerà una nuova trappola di cristallo, in cui John si ritrova a dover lottare solo come un cane per svelare e poi sgominare il piano di una banda di terroristi. 58 minuti per morire – Die harder riprende riprende i temi e lo stile del primo film ma non si reinventa.

Manca la forza dei personaggi secondari, il fascino maligno dell’antagonista e l’ironia che pervadeva il primo capitolo.

Inoltre i 58 minuti del titolo non corrispondono a un conto alla rovescia nel corso del film che, invece, avrebbe aggiunto ulteriore pathos alla corsa contro il tempo del nostro eroe.

Per questo Die harder è “semplicemente” un buon film d’azione (e un eccellente incasso).

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: