2014,  Cinematerapia: una pillola per,  Ridere

Babysitting

Ricorda La figlia del mio capo, ma riprende gli eccessi e la struttura di Una notte da leoni, imitando infine la tecnica di messa in scena di Project X. Insomma si tratta dei francesi che fanno gli americani. O per meglio dire, la commedia di tendenza americana.

La finta ripresa amatoriale, da parte di uno dei protagonisti, da espediente si trasforma in consuetudine, diventando il film quasi per intero, come se dovessimo guardare un filmato su YouTube, e la scena dei go kart lascia spazio al dubbio tra lo scellerato azzardo e la studiata finzione.

Se non l’avete ancora visto, avete già capito dunque di che film si tratta, e non occorre che io lo definisca una stupida e a tratti divertente trashata. In ogni caso a me e piaciuto. E il mio giudizio non ha nulla a che vedere con la presenza della mia futura fidanzata Alice David. Giuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: