beverly hills cop 2 film recensione eddie murphy
1987,  Il caricatore,  Investigare,  Ridere

Beverly Hills Cop 2

Axel Foley è tornato e torna anche a Beverly Hills, dove indaga sull’attentato ai danni dell’amico e tenente Andrew Bogomil. Beverly Hills Cop 2 è stato un gran successo al botteghino ed è anche un’ottimo sequel, che riesce a riprendere lo spirito del primo film e a divertire con una commedia d’azione ritmata e spiritosa.

Sono gli anni di Eddie Murphy, che esprime la sua comicità al meglio, anche collaborando alla storia, e dando vita nuovamente a uno scatenato e irridente poliziotto, che procede nelle sue indagini raccontando una serie infinita di fandonie.

Ci sono ancora le due spalle del protagonista, con la loro carica umoristica, un capo reparto irritante e un altro spassosamente sempre incazzato. Il mix funziona di nuovo e anche se c’è minore inventiva nelle gag, se vi è piaciuto Beverly Hills Cop, non potete che gustarvi anche il secondo film.

Prosegui la cinematerapia:

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: