come uccidere vostra moglie recensione film
1965,  Ridere

Come uccidere vostra moglie

Come uccidere vostra moglie è un film deliziosamente sessista di Richard Quine, che accusa le donne (con grande umorismo) di essere delle mere arpie, in grado di rovinare la vita agli uomini.

Tutto inizia con un fumettista di successo, scapolo incallito, che dopo una notte di pura baldoria si ritrova sposato con una donna uscita da una torta.

Il protagonista è Jack Lemmon, ma le spalle spiccano quanto lui: dall’avvocato succube della moglie a Virna Lisi, con la prima apparizione a Hollywood, ma soprattutto Terry-Thomas nel ruolo del maggiordomo misogino, anzi, il più misogino di tutti.

Il film offre alcuni spunti davvero divertenti, soprattutto nella seconda parte. Memorabile in particolar modo l’arringa in tribunale di Stanley Ford, che sceglie di difendersi da solo dalle accuse di omicidio.

Prosegui la cinematerapia:

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: