Cruel intentions – Prima regola non innamorarsi

Cruel intentions – Prima regola non innamorarsi si ispira al romanzo epistolare Le relazioni pericolose di Choderlos de Laclos, riadattandolo in chiave moderna.

Sebastian e la sorellastra Kathryn danno vita a una serie di scommesse da vincere con la seduzione, l’inganno e la manipolazione. Un gioco provocante e meschino che mette a confronto furbizia e ingenuità, amore e sesso.

Lui deve conquistare la verginità di una ragazza in attesa del matrimonio e dell’uomo giusto, lei invece, finta ragazza modello, vuole trasformare un’ingenua ereditiera in una ragazza facile per una vendetta personale.

Il film è un piccolo cult degli anni 90, che ammicca soprattutto a un pubblico giovane, offrendo peraltro un finale per nulla scontato.