godzilla 2 king of the monsters recensione
2019,  Avventurarsi

Godzilla 2 – King of the monsters

Prendete una manciata di mostri grandi, grossi e cattivi. Fatto? Ora fateli combattere insieme, mentre i palazzi si sgretolano e i jet dei militari combattono inutilmente. Ma qualcosa ancora manca. Ci siamo! Un giapponese che urli “Goggilla!” ogni volta che il mostro appare, in modo da ricordare le sue origini. Ecco a voi Godzilla 2 – King of the monsters.

C’è poco altro, davvero, nella trama di un film in cui le azioni dei suoi protagonisti sono ben poco comprensibili e l’attenzione è tutta nel creare scene spettacolari dei combattimenti tra le creature gargantuesche.

Tutto ciò per giustificare il titolo del film e poter dire che Godzilla è il re dei mostri, proprio come in Kong: Skull Island, King Kong era il re dei mostri dell’isola.

Non è un caso perché l’idea dei produttori è proprio quella di creare un MonsterVerse, cercando di emulare il successo della serie di film dell’universo Marvel.

Il progetto però non è iniziato affatto bene.

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: