Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni
2010,  Ridere

Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni

Dopo Basta che funzioni e prima di Midnight in Paris, troverete nella filmografia di Woody Allen il meno conosciuto Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni.

Tre matrimoni in disfacimento, uno scrittore in crisi creativa che ama spiare la vicina, un uomo che per sentirsi giovane lascia la moglie e sposa una prostituta, una signora in cerca di rassicurazioni da una medium.

Queste e altre persone fanno parte di un intreccio sofisticato di storie accomunate dall’insoddisfazione, le quali cercano e trovano una soluzione, ma non sempre quella che si aspettavano.

Si tratta della commedia alleniana, né più né meno, con i consueti temi sviluppati dal regista nel corso degli anni, affibbiati a dei nuovi personaggi.

Per questo motivo, l’impressione è quella di vedere il solito film.

A non distinguerlo è la mancanza di guizzi interni al tema, l’assenza della consueta ironia e di un pizzico di cattiveria. La parte interessante, oltre l’ordinario, arriva troppo tardi e quando arriva il film finisce.

Prosegui la cinematerapia:

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: