la ragazza della porta accanto
1993,  Innamorarsi,  Tendere i nervi

La ragazza della porta accanto

La porta accanto, il luogo dove si celano pericoli, mostri e qualche pazzo omicida, questa volta svela una pazza e machiavellica lolita interpretata da Alicia Silverstone. Nel film La ragazza della porta accanto (1993) la quattordicenne matura infatti un’ossessione verso uno scrittore, ospitato a casa dai genitori.

Nonostante un buon esordio della Silverstone, il risultato finale è tuttavia piuttosto piatto, più che altro uno sfruttamento di cliché, a volte poco credibile, dove di thrill (brivido) ve n’è poco. Allo stesso modo anche i personaggi sono poco tondi e il giornalista Nick Elliot (Cary Elwes) sembra più che altro tonto.

Il 36enne regista Alan Saphiro, girerà tre anni più tardi Flipper, per poi chiudere prematuramente la sua carriera e dedicarsi soprattutto all’insegnamento e alla scrittura sul cinema.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: