malvagi film recensione
2019,  Ridere,  Tendere i nervi

Malvagi

Cosa succede quando due cattivi incontrano due malvagi? Dopo aver derubato un negozio, Mickey e Jules restano in panne con l’auto e irrompono in una casa, scoprendo un terribile segreto.

Malvagi, Villains nell’originale, è una black comedy dai toni grotteschi, evidenziati senz’altro dall’assurdità delle situazioni, ma anche dalla scelta dei colori, dall’eleganza dei due coprotagonisti e dal contesto casalingo e familiare, che tanto stride con gli eventi a cui assistiamo.

Ottima la scelta in fase di casting, non solo per Maika Monroe e Bill Skarsgård (reduce dai successi nei panni di It), perfetti nel ruolo di una coppia di imbranati ma innamoratissimi furfanti. Ma anche e soprattutto per l’altra coppia, interpretata da Jeffrey Donovan e Kyra Sedgwick, che con la sola mimica facciale, il taglio della bocca o gli occhi sgranati, danno il giusto sapore al film e ai loro personaggi.

Nel catalogo Netflix, si tratta senz’altro di un film poco in evidenza, ma che può essere ripescato dagli amanti del genere che cercano una storia bizzarra e assolutamente imprevedibile.

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: