presunto innocente film recensione
1990,  Legge,  Sorprendersi

Presunto innocente

Un avvocato viene incaricato di prendere in esame il caso di omicidio di una collega con cui ha avuto una relazione extraconiugale. Da indagatore diventerà il principale indagato. Presunto innocente è un ottimo legal movie di Alan J. Pakula, tratto dal romanzo omonimo di Scott Turow, con Harrison Ford nel ruolo di protagonista.

Il film ha ottenuto un ottimo riscontro dalla critica ed è stato uno dei maggiori incassi del 1990, tanto da convincere qualcuno a produrre anche una mini serie e poi un sequel.

Si tratta di un thriller giudiziario che non ha momenti di grande suspense, ma nella seconda parte il ritmo e le svolte aumentano e il film riserva più di qualche sorpresa. Anche se in alcuni passaggi può essere complicato seguire i dialoghi per via dei vari nomi citati, alla fine tutto è chiaro e i nodi vengono al pettine.

La trama è articolata e il presunto innocente resta tale (cioè presunto) fino al buon finale.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: