Rocketman recensione film
2019,  Cantare

Rocketman

Rocketman è il biopic di Elton John, dall’infanzia al successo, passando attraverso gli eccessi e le insicurezze, le amicizie e gli amori. In particolare il film rappresenta una fase della vita di Elton, quella più travagliata che esclude, ad esempio, l’incontro con l’attuale marito.

Rocketman è infatti un film intimista, una confessione di Elton John allo spettatore e a chi ha condiviso questi momenti della sua vita. Non a caso la storia è raccontata da lui stesso in un centro di riabilitazione. Ne consegue una mancanza dal punto di vista dell’azione e del racconto, in favore del musical, dello spettacolo sgargiante e dei sogni a occhi aperti.

In questo scenario vincono le canzoni, tra cui anche una originale, le coreografie e, soprattutto, l’interpretazione di Taron Egerton, eccezionale negli eccentrici panni del cantante, ma anche con le corde vocali.

Prosegui la cinematerapia:

Plugin for Social Media by Acurax Wordpress Design Studio
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: