• Warcraft
    2016,  Avventurarsi

    Warcraft – L’inizio

    Mi viene il dubbio che Warcraft – L’inizio sia un film rivolto ai giocatori del videogame e da loro unicamente godibile. Sì, perché a noi profani non sono date motivazioni, spiegazioni o introduzioni di sorta. Si dice che il regista, Duncan Jones, sia un fan della saga e forse questa è stata proprio l’arma a doppio taglio. Warcraft si salva dal punto di vista grafico e nel design degli orchi, ma vedere non basta, senza una storia sufficientemente convincente, coinvolgente e coerente. I personaggi non hanno una evoluzione nel corso della storia e quel poco che viene rappresentato non genera empatia, come nel caso del mago Khadgar, i cui progressi sono dati…

  • prince of persia
    2010,  Avventurarsi

    Prince of Persia

    Un mare di sabbia e una strizzatina d’occhio a Indiana Jones, uniti al gusto del regista per i ralenty e dei colori molto caldi, danno vita a Prince of Persia, uno dei film più divertenti tratti dai videogames. Del gaming il film mantiene anche la distintiva impronta, creando una storia dal ritmo alto, come inevitabile risposta a ciò che ci si aspettava, dunque acrobatiche e sorprendenti scene d’azione, ma anche una buona scrittura di tasselli, che con precisione costruisce fino al finale, decisamente buono anche questo. Resta solo il dubbio del perché Prince of Persia, nella sua nicchia filmica, non abbia ottenuto il riscontro meritato.

  • Pixels
    2015,  Alienarsi,  Avventurarsi,  Ridere

    Pixels

    Traendo spunto da un cortometraggio francese, Chris Columbus confeziona un buon film, pantomima delle invasioni aliene, ma con l’originale e simpatica peculiarità dei videogame anni 80. Pixels ha la struttura del videogame e procede di livello in livello in maniera fluida, con un buon ritmo, mai stanco, e un cast spigliato e a suo agio. Leggero, divertente e riuscito.

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers