american pie 2 recensione film
2001,  Ridere,  Scaldarsi

American pie 2

I ragazzi hanno appena finito il primo anno di college, ma sono gli stessi sfigati di sempre. Anche l’obiettivo è sempre lo stesso: fare sesso. Per riuscirci, i quattro amici, più il solito Stifler, affittano una casa sul lago. American Pie 2 replica il successo del primo film, rifilandoci un’altra sequela di gag divertenti e sconce, abbandonandosi un po’ di più al cliché dell’amore che cambia tutto.

Ancora una volta la compilation di canzoni non è casuale e, anzi, da una marcia in più al film, che prosegue quanto fatto precedentemente, tra insicurezze, goffaggini, ansie da prestazione e perversioni. Jim in particolare ruba la scena agli amici, dividendosi tra la bella cecoslovacca e Michelle, la sfigata della banda che gli da ripetizioni di seduzione.

Il risultato? Un altro successo e un altro capitolo di una serie di film che ha unito tantissimi teenager (me compreso).

Prosegui la cinematerapia:

Animated Social Media Icons by Acurax Wordpress Development Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: