Dragon Trainer 3 - Il mondo nascosto recensione film
2019,  Avventurarsi,  Diventare eroi

Dragon Trainer 3 – Il mondo nascosto

Hiccup e i suoi convivono pacificatamene con i draghi, ma hanno dei problemi di sovraffollamento. Nel frattempo Sdentato incontra una Furia Chiara e si innamora. Ecco le premesse di Dragon Trainer 3, ultimo capitolo della fortunata saga della DreamWorks.

Purtroppo però, dopo i primi due grandiosi capitoli, la trilogia si chiude con un film non più all’altezza, che sembra aver davvero poco da raccontare.

La storyline è piatta e si focalizza per gran parte sulla storia d’amore tra draghi, mentre la libertà di questi ultimi, meritevoli di vivere in pace tra simili, non è uno story concept efficace e potente. Siamo cresciuti con Hiccup, seguendolo dalla giovinezza, all’adolescenza, fino al farsi uomo in questo terzo film, in cui cerca di essere un maturo capo tribù. Non c’è però né il tema della diversità, nè il rapporto paterno, né alcun altro valore che costituisca l’ultimo tassello della sua crescita.

Si combatte, ci sono molti più draghi, c’è un cattivo monodimensionale e la solita terra promessa. Dragon Trainer 3 si salva solo per un finale molto dolce, fermo restando che per i vostri bambini è un buono spettacolo, conformato ma adatto a una loro piacevole visione.

Animated Social Media Icons by Acurax Wordpress Development Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: