2014,  Avventurarsi

Hunger Games: Il Canto della Rivolta – Parte I

Un primo film interessante, un secondo ripetitivo, questo terzo noioso. Cupo, grigio, ineluttabilmente triste. Non succede praticamente nulla. Viene spogliato di tutto ciò che aveva caratterizzato questa saga. Addirittura Peeta non si fa salvare da Katniss (ma da qualcun altro sì).

Peccato che nella filmografia dell’eccezionale Philip Seymour Hoffman ci sarà questo, come suo ultimo film.

Katniss però ci colpisce, se non con l’arco, con i suoi pipponi propagandistici. E io canto il mio dolore. Hunger Games – Il canto della noia.

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: