rat race recensione film
2001,  Ridere

Rat race

Un riccone con la mania delle scommesse mette in palio due milioni di dollari, posizionandoli nella cassetta di sicurezza di una stazione. Come vincerli? Semplicemente arrivando prima degli altri. Rat race è una pazza e scatenata corsa all’oro, dove tutto è concesso.

I concorrenti procedono imperterriti e motivati verso la meta, una disavventura dopo l’altra, dove la comicità è in parte legata alla stupidità dei protagonisti stessi e in parte alla sfortuna di eventi fortuiti improbabili o assurdi.

Effettivamente si ride, peccato solo per il finale, forse un poco deludente ed eccessivamente buonista, a contrasto con lo stile del resto del film.

Customized Social Media Icons from Acurax Digital Marketing Agency
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: