rebecca la prima moglie hitchcock
1940,  Innamorarsi,  Sorprendersi,  Tendere i nervi

Rebecca – La prima moglie

È stato il film premio Oscar del 1940, uno dei film più considerati di Alfred Hitchcock (primo del periodo americano) ed è tratto da un romanzo di grande successo di Daphne du Maurier. Rebecca – La prima moglie è un vecchio classico, che sa spaziare dal melò al thriller, in bilico tra il giallo e il noir.

Il vedovo e ricchissimo Massimo De Winter prende un moglie una giovane e ingenua dama di compagnia, che una volta giunta al suo castello sente sulle spalle il peso dell’ombra di Rebecca, la prima moglie.

Truffaut vide nel film un’analogia con la storia di Cenerentola, ma nel film di Hitchcock soggiace qualcosa di più oscuro e morboso, un alone di mistero che si dipana nel finale, rendendo poi chiara l’ambiguità di alcune scene.

A distanza di 80 anni, possiamo apprezzare ancora il fascino della storia, seppure alcune situazioni e comportamenti dei personaggi lo rendono inevitabilmente datato, rendendo anche 130 minuti una durata senz’altro impegnativa.

Plugin for Social Media by Acurax Wordpress Design Studio
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: