Ryan Gosling che tiene cose in bocca
Controindicazioni

Ryan Gosling che tiene cose in bocca

Ci sono carriere di attori che possono essere ripercorse attraverso i loro ruoli o le interpretazioni memorabili. Altre, come quella di Ryan Gosling, possono essere riviste e ricordate attraverso altri indelebili dettagli, che accomunano i personaggi negli anni. Ryan Gosling che tiene cose in bocca è proprio uno di questi dettagli. Ci avete mai fatto caso?

the slaughter rule – 2002

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©RyanGoslingAddicted

Formula per un delitto – 2002

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©grazia

Half nelson – 2006

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©envedette.ca

Blue valentine – 2010

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©grantland.com

Drive – 2011

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©Cultjer

Come un tuono – 2012

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©Final Cut on Film

Nice guys – 2016

Ryan Gosling che tiene cose in bocca
©News.com

A quanto pare quando i registi scritturano Ryan non possono fare a meno di mettergli qualcosa in bocca (senza doppi sensi). Probabilmente in fase di scrittura deve andare più o meno in questo modo:

Sceneggiatore 1: “Mi sembra che manchi qualcosa al personaggio di Ryan”.

Sceneggiatore 2: “Hai ragione, sono i dettagli a fare la differenza”.

S1: “Perché non gli facciamo tenere qualcosa in bocca?”

S2: “Splendida idea! Sigaretta o stuzzicadenti?”

S1: “Proviamo con la sigaretta”.

Scrivono.

S2: “Te la leggo: Si ferma a pochi passi da lei, voltandosi a guardarla per un’ultima volta. Primo piano. Si porta la sigaretta a lato della bocca e sussurra «Ti amo baby»”.

S1: “Mi sembra perfetta!”.

Prosegui la cinematerapia:

Customized Social Media Icons from Acurax Digital Marketing Agency
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: