seduzione pericolosa film recensione
1989,  Investigare,  Scaldarsi,  Tendere i nervi

Seduzione pericolosa

Un detective indaga su una serie di omicidi in cui le vittime, uomini trovati nudi a letto, sono accomunati da un annuncio per appuntamenti amorosi. Seduzione pericolosa di Harold Becker è un film con diversi meriti. Innanzitutto quello di costruire un giallo dall’esito imprevedibile e sorprendente, ma non solo. Il film al contempo riesce a essere divertente, soprattutto grazie al ruolo di John Goodman, e in un qualche modo romantico, raccontando la storia di due cuori spezzati (Al Pacino ed Ellen Barkin).

L’amalgama di generi funziona e Seduzione pericolosa risulta senz’altro una buona scelta per chi è alla ricerca di un film che unisca investigazione e seduzione, senza scontatezze. Positivo è anche l’utilizzo della musica e in particolare della canzone Sea of love, che da il titolo alla versione originale e ricopre un ruolo da protagonista.

Prosegui la cinematerapia:

Customized Social Media Icons from Acurax Digital Marketing Agency
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: