Sully film Tom Hanks
2016,  Diventare eroi,  Ispirarsi

Sully

Sully di Clint Eastwood è il film che racconta l’impresa eroica del pilota Chesley Sullenberger, celebre per essere riuscito a far atterrare un aereo di linea nel fiume Hudson, con entrambi i motori fuori uso.

Una storia vera che il regista racconta con uno stile conciso, essenziale, intimista. Nessuna drammatizzazione o spettacolarizzazione dell’evento catastrofico o del panico.

L’eroismo sta negli occhi lucidi di Tom Hanks, in una grande interpretazione di un uomo che ama il suo lavoro e ci tiene a farlo bene. L’epicità sta nella scelta, nella forza di prendere una decisione in una manciata di secondi, da cui dipendono 155 vite.

I salti temporali della sceneggiatura rendono la storia fluida, mentre la vicenda giudiziaria delle compagnie di assicurazione, che tentano di trovare l’errore umano, è l’aspetto più intrigante e originale. A nessuno sembra davvero interessare l’esito dell’atterraggio.

Il consiglio, quindi, è di farvi un bel volo con il capitano Sully. All’atterraggio non ci sarà un’ovazione, ma senz’altro un bell’applauso.

Prosegui la cinematerapia:

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: