terrore dallo spazio profondo recensione film
1978,  Cinematerapia: una pillola per,  Sorprendersi,  Spaventarsi,  Tendere i nervi

Terrore dallo spazio profondo

Terrore dallo spazio profondo è il remake de L’invasione degli ultracorpi, film del 1956 diretto da Don Siegel.

La trama dei due film è pressoché speculare, con la variante di alcuni personaggi secondari, tra cui su tutti spicca Leonard Nimoy (Spock di Star Trek). C’è però anche la possibilità, a distanza di 22 anni, di realizzare degli effetti visivi di maggiore impatto e passare al colore. Effettivamente, rispetto al predecessore, in questo film si cerca con successo di impressionare lo spettatore con alcune immagini raccapriccianti.

Il film è bello, a maggior ragione per chi non ha goduto dell’originale che, tuttavia, ritengo ancora superiore.

Anche se qui c’è un finale… speciale!

Social Media Icons Powered by Acurax Web Design Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: