2014,  Ridere

Una Notte in Giallo

Fedele alla legge di Murphy, per cui “se qualcosa può andar male, andrà male”, questo film ne fa un assioma e riprende la meccanica de Una notte da leoni, ma sempre vicino al possibile, anche se non probabile.

Le sventure notturne di Elizabeth Banks non vogliono avere sorprese o significati, ma uno svagato e leggero intrattenimento, riuscendo nel suo intento. È quello che nel gergo divanesco verrebbe definito come “un filmetto simpatico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: