I delitti del BarLume – Aria di mare

Massimo è sull’orlo del lastrico e quella per Tizi è diventata una vera e propia ossessione, che nemmeno le sue amate goccine riescono a placare.

In questo nuovo capitolo de I delitti del BarLume, il primo episodio della quarta stagione, il delitto non è particolarmente articolato, ma c’è la piacevolezza dei personaggi, vecchi amici di tavolino che si ritrovano dopo parecchio tempo. Viene dedicato lo spazio filmico all’umorismo e alle nevrosi di Massimo, e questo funziona, perché è senza dubbio il pepe e il sale, nonché il fattore distintivo, di questa serie di film.

La psicanalista e il nuovo commissario di polizia sono inoltre due nuovi personaggi che portano valore aggiunto e notevoli dosi di divertimento al film grazie alla loro caratterizzazione.