blood simple - sangue facile film dei fratelli coen
1984,  Il caricatore,  Tendere i nervi

Blood simple – Sangue facile

Joel ed Ethan Coen hanno rispettivamente 30 e 27 anni quando esordiscono al cinema con il loro primo film, Blood simple – Sangue facile, un noir assurdo, tragicomico e ammiccante al maestro Alfred Hitchcock.

La premessa non sembra così originale: Marty scopre che la moglie lo tradisce e chiede a un investigatore di uccidere lei e l’amante. Ma lo sviluppo del film prende derive inusuali, causate da continui fraintendimenti e dall’incapacità dei propri protagonisti.

Blood simple – Sangue facile è ricco di silenzi e sguardi fissi nel vuoto. Non c’è ancora lo humour di certi film successivi e l’eccentricità di alcuni personaggi, ma è evidente la paradossalità di certe situazioni. Il film che, a tratti e per alcuni tratti, anticipa Fargo, è inoltre ricco di soluzioni visive suggestive e inusuali, che già lasciano intendere il talento dei due fratelli e la loro autorialità.

Prosegui la cinematerapia:

Social Network Integration by Acurax Social Media Branding Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: