Harry Potter e la scopa vibrante
Controindicazioni

Harry Potter e la scopa vibrante

Chi non vorrebbe una Nimbus 2000?

È questo quello che devono aver pensato quelli della Mattel, quando nel 2002 hanno deciso di lanciare una strepitosa scopa giocattolo. Nel 2001 era uscito Harry Potter e la pietra filosofale e il successo del film ha scatenato ovviamente un merchandising selvaggio.

Nel film, come nel libro, la Nimbus 2000 era la scopa magica più veloce di tutte, come diceva un ragazzo a Diagon Alley, e proprio Harry la riceveva in regalo quando diventava il cercatore della squadra di Quidditch di Grifondoro.

Vederlo sfrecciare alla ricerca del boccino d’oro scatenava la fantasia di bambini, ragazzi e non solo. Produrre un giocattolo ispirato alla Nimbus 2000 sembrava quindi un’ottima idea.

Ma non tutto andò come previsto.

nimbus 2000

La Mattel mise in commercio il gioco, lanciandolo sul mercato con la seguente descrizione:

“The Nimbus 2000 features a grooved stick and handle for easy riding. Enhancing the excitement are the vibrating effects and magical swooping and whooshing sounds the broom makes when on.”

“La Nimbus 2000 è dotata di un bastone scanalato e una maniglia per una facile cavalcata. Intensificano l’eccitazione gli effetti vibranti e i magici e sibilanti suoni della picchiata che la scopa fa quando è accesa.”

Stiamo dunque parlando di un lungo bastone di legno, duro e vibrante, con un manico a cui attaccarsi, che le ragazzine avrebbero dovuto mettere tra gambe per provare sensazioni magiche.

In poche parole è il giocattolo perfetto. Adatto a tutte le età.

“Harry! Questo non è un gioco adatto alla tua età!”

Sarebbe senz’altro andato a ruba se non fosse stato per la Concerned Women for America, un’associazione femminile, cristiana evangelica, coinvolta in attività sociali e politiche.

Queste donne maliziose hanno visto nella Nimbus 2000 un chiaro pericolo per le loro figlie e, dopo aver scatenato un pandemonio, la Mattel ha dovuto ritirare la scopa dal mercato.

Ma il popolo che ne pensa?

C’è chi si è scandalizzato e chi l’ha apprezzato molto.

Una recensione su Amazon dell’11 giugno 2002, diceva quanto segue:

“When my 12-year-old daughter asked for this for her birthday, I kind of wondered if she was too old for it, but she seems to LOVE it. Her friends love it too! They play for hours in her bedroom with this great toy. They really seem to like the special effects it offers (the sound effects and vibrating). My oldest daughter (17) really likes it too! I recommend this for all children.”

“Quando mia figlia di 12 anni l’ha chiesta per il suo compleanno, mi chiedevo se fosse troppo vecchia per averlo, ma sembra AMARLA. Anche le sue amiche la amano! Giocano per ore nella sua camera da letto con questo fantastico giocattolo. Sembrano davvero apprezzare gli effetti speciali che offre (gli effetti sonori e vibranti). Anche a mia figlia maggiore (17) piace tanto! Lo consiglio a tutti i bambini.”

Non l’ha presa altrettanto bene un altro utente. Ecco la sua recensione, sempre su Amazon, il 4 settembre 2002:

“I was walking to work today through Times Square, and one of the Adult Sex shops was selling this “toy” for $40. I wasn’t sure exactly why, so I did a search on the internet and found a page on Amazon.com selling the item. Now that I know that this is a “VIBRATING” broomstick it makes more sense. The people who work at Mattel are such perverts.”

“Oggi stavo camminando attraverso Times Square per andare a lavoro e uno dei sexy shop vendeva questo “giocattolo” per 40$. Non ero sicuro del perché, quindi ho fatto una ricerca su internet e ho trovato una pagina di Amazon che vendeva l’articolo. Ora che so che questo è un manico di scopa “VIBRANTE” tutto ha più senso. Le persone che lavorano alla Mattel sono dei gran pervertiti.”

E voi cosa ne pensate? Oggi la Nimbus 2000 della Mattel è un oggetto da collezionisti. Noi l’abbiamo cercata e trovata in vendita su Ebay. Peccato che sia usata.

Customized Social Media Icons from Acurax Digital Marketing Agency
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: