• The terminal
    2004,  Innamorarsi,  Ridere,  Riflettere

    The terminal

    La ripetizione, l’attesa, l’amore, la non velata critica alle contraddizioni dell’America. Steven Spielberg estrapola da un curioso fatto di cronaca una storia intrigante e originale, che riesce con stile a commisurare l’elemento umoristico a quello riflessivo, finendo con il parlare d’amore, di diversa fattura, forse bizzarro ma non scontato (né nel modo di parlarne, né negli sviluppi narrativi). The terminal non soffre la claustrofobia del suo soggetto, anzi la reclusione all’interno dell’aeroporto, ove è girato tutto il film, non appesantisce lo stesso, aiutato da un’ottima scenografia e dai suoi attori: il grande Tom Hanks, la deliziosa Catherine Zeta-Jones e l’insopportabilmente bravo Stanley Tucci, supportati da personaggi di contorno efficacemente caratterizzati.…

  • 2004,  Ridere

    Starsky & Hutch

    La pistola spara e insieme alla polvere da sparo, in questo film omaggiante la celebre serie tv degli anni settanta, ne escono una roulette russa, un paio cheerleader, cocaina per “zuccherare” il caffè e una sfida di ballo all’ultimo sangue, ma soprattutto risate in movimento, azione che fa sorridere. I Frat Pack, Owen Wilson, Ben Stiller, Vince Vaughn e Will Ferrell dimostrano il solito spassoso affiatamento e anche i personaggi minori sono incisivi. Snoop Dogg calza con (preoccupante) comodità i panni di pelliccia del boss mafioso e il film vince anche un premio al miglior bacio, tra Owen Wilson, Carmen Electra e Amy Smart. Sì tutti e tre insieme. Funziona. Diverte.

  • The Village
    2004,  Spaventarsi,  Tendere i nervi

    The Village

    Horror? Thriller psicologico? Niente etichette per The village, un piccolo artificio di inganno architettato da M. Night Shyamalan, regista de Il sesto senso, che costruisce un microcosmo i cui mattoni sono i riflessi della psiche e la ricerca della salvezza tramite l’isolamento. L’inquietudine e la tensione vengono instillate senza mostrare, senza far udire, avvolgendo completamente gli abitanti del piccolo villaggio e noi con loro, che entriamo a farne parte. Siamo a fine 800, ma c’è qualcosa che non va. Ci sono delle creature innominabili, esseri silvani e pericolosi, e un colore simbolico: il rosso. Attori eccezionali: Joaquin Phoenix, Adrien Brody, Bryce Dallas Howard, William Hurt, Sigourney Weaver. Aspetti tecnici ineccepibili: montaggio,…

  • 2004,  Innamorarsi

    Le Pagine della Nostra Vita

    Siete innamorati, volete innamorarvi, o amate crogiolarvi in psicodrammi melodrammatici cinematografici che prendano il vostro cuore e lo stritolino per bene? Allora l’avete già visto. Che dire, fa il suo dovere e anche di più. Vi farà desiderare di più dalla vostra vita amorosa, vi spingerà a baciare qualcuno sotto la pioggia causandovi un brutto raffreddore, e forse vi farà venire il diabete. Vietato ai minori di 50 fazzoletti.

Customized Social Media Icons from Acurax Digital Marketing Agency