• biancaneve e il cacciatore
    2012,  Fantasticare

    Biancaneve e il cacciatore

    Biancaneve e il cacciatore, di Rupert Sanders, lascia il tempo che trova, ed è il tempo della moda piuttosto che del buon cinema. Nella ormai dilagante pratica di riproporre i classici Disney in salsa rosa, barbecue e al tonno, Sanders ha per lo meno il merito, al di là della resa finale, di nutrire un’idea di rielaborazione, scelta in chiave dark, senza timore di soffermarsi anche sul macabro. Le caratterizzazioni si modernizzano e modificano, così come alcuni passaggi di trama sia disneyana che “Grimmesca”. Ottimo visivamente, Biancaneve e il cacciatore resta a lungo intrappolato nella foresta nera e l’avventura non coinvolge pienamente, l’emozione non coglie per nulla. La faccia perennemente contrita di…

  • vincent peters
    Bollettino,  Controindicazioni

    Vincent Peters e la luce

    Chi è Vincent Peters Nato in Germania nel 1969, Vincent Peters inizia la sua carriera di fotografo negli anni 80, durante i suoi viaggi. Dal 1990 i suoi scatti si concentrano sui personaggi, tra cui le celebrità del cinema, iniziando a collaborare con diversi fashion magazine. Le foto delle star Dal 3 marzo al 4 aprile 2016 i suoi scatti sono esposti alla Galleria Immagis di Würzburg con il titolo In the light. Attori e attrici vengono raccontate dai suoi scatti in bianco e nero proprio dalla luce e dall’occhio del fotografo tedesco. I suoi scatti sono valutati tra i 5.000 e i 10.000 euro.

Floating Social Media Icons by Acurax Wordpress Designers