tentazioni (ir)resistibili recensione film
2012,  Innamorarsi,  Ridere,  Scaldarsi

Tentazioni (ir)resistibili

New York, le pubblicità, i programmi tv, internet. Per chi soffre di dipendenza sessuale gli stimoli sono ovunque e la vita diventa… dura! Tentazioni (ir)resistibili parla proprio di alcune persone che frequentano un centro di recupero e dei loro tentativi di risolvere i loro problemi.

La commedia di Stuart Blumberg non è, come ci si può aspettare, uno dei quei film sregolati e piccanti, anche se Gwyneth Paltrow fa un’apparizione in lingerie.

Il regista infatti ha un occhio più introspettivo sui suoi personaggi, tre in particolare quelli intorno a cui ruota il film, anche se non rinuncia al lato comico.

Il risultato non è certo un’opera indimenticabile, ma il tutto è ben confezionato e il soggetto, così trattato, non è così usuale.

Animated Social Media Icons by Acurax Wordpress Development Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: