hitchcock 2012 film recensione
2012,  Ispirarsi,  Riflettere

Hitchcock

Negli ultimi anni il cinema prolifera di biopic, i film che raccontano la vita di grandi personaggi. È il caso anche di Hitchcock, che in questo caso si sofferma sul periodo che riguarda la travagliata lavorazione del film Psyco.

Le problematiche produttive che il regista ha dovuto affrontare sono gli ostacoli che rendono più accattivante il film, anche se il concept del lavoro di Sacha Gervasi ha un focus preciso sul rapporto tra Hitchcock e la moglie Alma.

In questi aspetti il film è decisamente intrigante, merito anche delle peculiarità e della caratura del personaggio, oltre che della presenza di due grandi attori come Anthony Hopkins e Helen Mirren.

D’altro canto la psicologia del maestro del brivido non è vagliata a tutto tondo e il personaggio dopo la visione resta ancora ambiguo, complici anche le fantasie a occhi aperti messe in scena.

Detto ciò, questo film su Alfred Hitchcock è un’opera che senz’altro interesserà molto a ogni appassionato di cinema.

Prosegui la cinematerapia:

Plugin for Social Media by Acurax Wordpress Design Studio
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: