parto col folle film recensione
2010,  Ridere

Parto col folle

Dopo il successo di Una notte da leoni, con Parto col folle Todd Phillips ritrova il buon Zach Galifianakis e lo manda in viaggio insieme a Robert Downey Jr. in una commedia on the road piena zeppa di imprevisti e situazioni strampalate.

Peter deve raggiungere la moglie a Los Angeles per assistere alla nascita del figlio, ma per farlo è costretto ad accettare un passaggio da Ethan Tremblay, un aspirante attore stravagante e combinaguai.

La commedia attinge dai canoni del genere, con i consueti ostacoli e disavventure che si frappongo tra i protagonisti e il loro obiettivo, senza nulla aggiungere o togliere, ma diverte, soprattutto per merito dei due attori.

Ma è Ethan il vero mattatore del film, al contempo simpatico e irritante, che porta i due compagni di viaggio a una difficilissima convivenza.

Prosegui la cinematerapia:

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: