rock dog recensione pill of movies
2016,  Avventurarsi,  Cantare,  Ridere

Rock dog

Una radio precipita da un aereo e finisce in mezzo alle montagne. Un giovane mastino tibetano la trova e resta folgorato dalla musica rock. Tratto da una graphic novel cinese, Rock Dog è un film d’animazione che miscela diversi generi, adatto a tutta la famiglia, ma soprattutto ai più giovani.

C’è il rock, innanzitutto, e il sogno di fare la rockstar, ma anche il tema delle aspirazioni personali e lo scontro con le aspettative del genitore. Narrativamente il tutto viene unito a un’accennata componente fantasy, legata ai mastini guardiani del villaggio, e dal sentore di gangster movie, considerati i nemici di turno, lupi tratteggiati e vestiti come veri e propri malavitosi.

Il risultato è senz’altro un film molto edulcorato e poco stratificato, che comunque tiene comagnia con piacere seguendo i passaggi della storia di formazione. Angus Scattergood, gatto abbigliato total black e rockstar affermata,  è senz’altro il personaggio più riuscito.

Canzoni italiane cantate da Giò Sada di X-Factor.

Prosegui la cinematerapia:

Customized Social Media Icons from Acurax Digital Marketing Agency
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: