topaz film alfred hitchcock
1969,  Tendere i nervi

Topaz

Topaz, nella filmografia di Alfred Hitchcock, è senz’altro un’opera minore. D’altronde il maestro della suspense non può certo girare solo capolavori! Topaz esce però dopo una lunga serie di successi ed è quindi fisiologico, per il pubblico dell’epoca, sentire la differenza con i precedenti (Il sipario strappato, Marnie, Gli uccelli, Psyco).

Topaz, per citare lo stesso Hitch, è un intrigo internazionale ambientato durante la Guerra fredda, che però non ha le virtù e le caratteristiche del capolavoro del 1959.

Lo stile è più asciutto e la vicenda molto più aderente a una veritiera storia spionistica.

Hitchcock stesso fu insoddisfatto. Furono inoltre girati e montati due differenti finali, prima di quello definitivo, ma il regista fu costretto a cambiarli.

Una scena meravigliosa però c’è, quella in cui l’abito viola di Juanita si apre sul marmo, come ad insanguinarlo.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: