i migliori film gotici
Controindicazioni

I migliori film gotici

Cosa sono i film gotici

Prima di elencarvi i film gotici più belli, facciamo chiarezza. Non esiste un cinema gotico come genere definito e consolidato, ma vi sono film – generalmente vicini all’horror – che contengono elementi gotici e queste caratteristiche sono prese in prestito dal genere narrativo sviluppatosi dalla seconda metà del Settecento.

Le caratteristiche dei film gotici

Il termine gotico è stato coniato da Giorgio Vasari, che nel suo Vite de’ più eccellenti pittori, scultori ed architettori, pubblicato a Firenze nel 1568, definì come tale il modo di costruire tedesco. La sua fu una critica dispregiativa e l’uso di questo aggettivo stava a significare barbaro, mostruoso. Ma perché tornare così indietro nel tempo e parlare di quella che venne poi definita architettura gotica?¹ Perché l’ambientazione è un elemento portante sia del romanzo gotico che del “nostro” cinema gotico. Castelli diroccati, abbazie, sotterranei, rovine, ambienti cupi e tenebrosi, sono un aspetto fondamentale di queste storie.

crimson peak ambientazione
Crimson Peak. ©Legendary Pictures

Un’altra caratteristica è l’unione frequente tra temi romantici e d’orrore. I tormenti interiori e l’amore perduto sono dei filoni ricorrenti, a cui si sposano spesso elementi soprannaturali.

Creature mostruose, demoni e vampiri sono spesso protagonisti delle storie gotiche, che negli anni subiscono comunque delle evoluzioni e, con Edgar Allan Poe su tutti, iniziano a rivolgersi anche alle paranoie e le angosce interiori dell’uomo.

I migliori film gotici

Il gabinetto del dottor Caligari (1920)

Un ipnotista sfrutta un sonnambulo per commettere degli omicidi. Le atmosfere tenebrose, la duplicità della natura umana e l’allucinazione sono alcuni dei temi di quest’opera, a cui molti film moderni si ispirano. Considerato anche il primo vero film horror², Il gabinetto del dottor Caligari è considerato la quintessenza dell’espressionismo tedesco e senz’altro possiamo apprezzare molte caratteristiche gotiche.

Nosferatu il vampiro (1922)

Considerato oggi un caposaldo del cinema horror ed espressionista, all’epoca il regista fu denunciato per violazione dei diritti d’autore, in quanto Nosferatu è una rielaborazione non autorizzata di uno dei romanzi gotici più celebri: Dracula di Bram Stoker. Murnau fu condannato a distruggere tutte le copie del film, ma una fu fortunatamente nascosta e conservata. Già questa sembra una storia gotica, ma vi invitiamo ad approfondire l’analisi del film.

Dracula (1931)

Il primo celebra Dracula, interpretato da Bela Lugosi, non poteva che essere citato in questa lista. Ma dello stesso anno segnaliamo anche Frankenstein, adattamento del romanzo di Mary Shelley, altro libro famosissimo vicino al gotico, che portò una visione scientifica sul genere.

Rebecca – La prima moglie (1940)

Forse qualcuno storcerà il naso, ma vogliamo considerare Rebecca – La prima moglie di Alfred Hitchcock una variazione sul tema, non lontana dalle caratteristiche del cinema gotico. Rebecca è reclusa in un castello e deve affrontare un amore tormentato e osteggiato, vissuto all’ombra della misteriosa morte della precedente moglie del suo amato.

film gotico

Il pozzo e il pendolo (1961)

Seppure non ne sia completamente fedele, questo film di Roger Corman si ispira al racconto omonimo di Edgar Allan Poe. Il figlio di un inquisitore spagnolo viene colto dalla misteriosa morte della moglie, avvenuta proprio dopo una sua visita alla camera dove il padre torturava i prigionieri. Non è l’unico film gotico di Corman, che ha diretto anche I vivi e i morti e La maschera della morte rossa.

La frusta e il corpo (1963)

Un barone (Christopher Lee) è il protagonista di una storia di omicidi e d’amore sadico, che si svolge nel castello di famiglia. E nemmeno la morte sembra fermarlo. Film di Mario Bava, il cui esordio alla regia fu un altro film gotico: La maschera del demonio.

Rosemary’s baby (1968)

Capolavoro di Roman Polański che con Rosemary’s baby racconta la storia di una coppia e in particolare di una donna che desidera avere un figlio. La sua gravidanza si trasforma però in un incubo a causa di alcuni eventi sinistri che iniziano ad accadere intorno a lei.

Suspiria (1977)

Quando una giovane ballerina americana si trasferisce all’accademia di Friburgo, si ritrova protagonista di alcuni terribili eventi. Suspiria è uno dei film più celebri di Dario Argento.

film con ambientazione gotica

Edward mani di forbice (1990)

In bilico tra Frankenstein e La bella e la bestia, quella di Edward mani di forbice è una tipica storia gotica, diretta da quello che è probabilmente il regista più gotico di tutti: Tim Burton. Tra i suoi film citiamo anche il film d’animazione La sposa cadavere e la variante umoristica Dark Shadows.

Dracula di Bram Stoker (1992)

Il conte Dracula è deciso a riunirsi con la propria amata. Tra lui e il suo obiettivo c’è di mezzo l’avvocato Jonathan Harker, reo d’essersi innamorato della stessa donna. Dracula di Bram Stoker è considerato uno dei film migliori di Francis Ford Coppola.

Il corvo (1994)

Noto soprattutto per fatti di cronaca, il film di Alex Proyas è un vero e proprio film gotico. Un musicista rock viene resuscitato per poter vendicare lo stupro e l’omicidio della sua fidanzata.

Intervista col vampiro (1994)

Un uomo diventato vampiro e afflitto dalla morte dei suoi cari racconta la sua storia a un giornalista. A dispetto dei suoi coetanei – in pieno stile gotico – Intervista con il vampiro fu un grande successo al botteghino, guadagnando ben 230 milioni di dollari.

esempi di film gotici

Crimson Peak (2015)

Non è il film migliore di Guillermo del Toro, ma per chi è alla ricerca di film gotici recenti, Crimson Peak ha tutte le carte in regola. Edith, aspirante scrittrice di romanzi soprannaturali, si innamora di un baronetto e si trasferisce nel tetro e misterioso castello dell’amato.

La cura dal benessere (2016)

Un ambizioso broker viene inviato in un centro benessere in Svizzera per convincere L’AD della propria azienda a fare ritorno. La clinica sembra celare però dei segreti e il protagonista si ritrova invischiato in una situazione tra malattia e psicosi. La cura dal benessere è il più recente e illustre esempio di film gotico, a opera del fantastico Gore Verbinski, che ha confezionato un film che è un’assoluta chicca per i cinefili e non solo.

la cura dal benessere film gotico
©Blind Wink Productions, New Regency Productions, Studio Babelsberg, TSG Entertainment, 20th century fox.

¹ Goticomania.it

² Rogerebert.com

Social Media Integration by Acurax Wordpress Developers
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: