• Robin Hood - Principe dei ladri recensione film
    1991,  Avventurarsi,  Diventare eroi

    Robin Hood – Principe dei ladri

    Kevin Costner è Robin Hood – Principe dei ladri, anche se in questa trasposizione filmica Robin ruba poco ed è più impegnato a organizzare un’offensiva contro lo sceriffo di Nottingham. Poco importa, perché il film di Kevin Reynolds coniuga avventura, azione, romanticismo e ironia con grande freschezza, intrattenendo per tutti i suoi 155 minuti. Robin Hood è rappresentato con efficacia, sregolato e affascinante, impetuoso e dalla battuta facile. Il dialogo pungente sfila di pari passo alle frecce scoccate, mentre l’umorismo non inficia la credibilità della storia. Anche lo sceriffo, a tratti ridicolizzato, preserva la sua crudeltà. I comprimari, da Azeem il moro a Fra Tuck, sono l’occasione per una risata. La…

  • Pomodori verdi fritti alla fermata del treno recensione pills of movies
    1991,  Commuoversi,  Innamorarsi

    Pomodori verdi fritti alla fermata del treno

    Pomodori verdi fritti alla fermata del treno, serviti da due donne la cui storia personale profuma d’amore e d’amicizia, senza mai scoprire appieno qual è il suo gusto, trasformandosi nel nostro palato filmico in un delizioso inno alla vita. Tagliato in più fette di diverse temporalità, la sceneggiatura procede sfruttando il gusto del raccontare e del sentirsi raccontare, riuscendo a far ridere e sorridere, ma anche emozionare e commuovere, amalgamando elementi così eterogenei senza mai comprometterne il sapore. Da un lato la casalinga, dall’altro la ribelle, due stereotipi che si riempiono di mille colori, rappresentando un simulacro per l’emancipazione femminile e una chiara denuncia verso il sessismo ma anche il…

  • thelma e louise
    1991,  Avventurarsi,  Commuoversi,  Riflettere,  Sorprendersi

    Thelma & Louise

    Dubbi in merito a chi affidare la regia, cambi e molte ipotesi in merito alle protagoniste, problemi di produzione… la storia scritta da Callie Khouri ha avuto numerosi ostacoli ancor prima di essere messa in scena, fino a che, finalmente, Ridley Scott divenne il regista e l’avventura on the road di Thelma & Louise uscì sotto il sole sole rovente e di fronte alla luce delle cineprese, a bordo della Ford Thunderbird. Scott riesce a conservare la potenza e il messaggio profondo della vicenda, confezionando il tutto con grande stile, scene vibranti ed evocative, una splendida fotografia e delle musiche emotivamente potenti di Hans Zimmer. Thelma & Louise rappresenta la…

  • abbronzatissimi
    1991,  Ridere

    Abbronzatissimi

    Una compilation di successi musicali accompagna i tre episodi che compongono questo film, accomunati dallo scenario balneare, ma che non si intrecciano mai tra loro. A salvarsi è la parte di Jerry Calà, co-autore peraltro del film, che trova qualche battuta simpatica nei panni di un uomo che cerca di sbarazzarsi del marito di un’avvenente e manipolatrice Alba Parietti. Teo Teocoli e Mauro Di Francesco sono invece i protagonisti di una impalpabile traccia narrativa, in cui si fingono ricchi vacanzieri con ben poca verve comica o scene divertenti. Conclude il trittico Eva Grimaldi, donna costretta dal marito ad andare con altri uomini, fallendo sia nella risata che nell’eros. Una commedia così…

  • il padre della sposa
    1991,  Ridere

    Il padre della sposa

    Cosa prova un padre quando la figlia, la sua bambina, decide di sposarsi? L’irritante e divertente gelosia esagerata di Steve Martin, il padre della sposa, ci conduce in questo film da una risata all’altra con una comicità di incomprensioni, espressioni buffe e pasticci. I complicatissimi e assurdi preparativi del matrimonio sono gli ostacoli del protagonista e fonte del suo dibattito interno, fino a un quasi ovvio e gigione epilogo. Obiettivo: far ridere con leggerezza e spensieratezza, senza grandi ambizioni. Un esame passato. Il film è comunque un remake in moderno abito nuziale dell’omonimo film del 1950 con Spencer Tracy ed Elizabeth Taylor.

Social Network Widget by Acurax Small Business Website Designers