Terminator 2 - Il giorno del giudizio recensione film
1991,  Almeno una volta nella vita,  Il caricatore,  Sorprendersi

Terminator 2 – Il giorno del giudizio

Ci sono pochi sequel degni dell’originale e ancora meno di migliori. Terminator 2 – Il giorno del giudizio è tra questi.

Riprendendo la mitologia creata con Terminator nel 1984, James Cameron, ora in possesso di tecnologie e budget superiori, realizza un film strepitoso, sotto ogni punto di vista.

La storia è avvincente e il ritmo del film tiene incollati allo schermo, con la variazione, rispetto al primo film, dell’aggiunta di maggiore umorismo, dato dall’interazione tra il giovane John Connor e Terminator.

Ma non sono solo le scene d’azione a brillare, incollate da dialoghi sapienti, quanto lo spessore dei personaggi, fattore non frequente per un film d’azione. Terminator 2 fa scuola, come il suo predecessore, e ancora a distanza di anni è un film estremamente divertente, con una sceneggiatura a orologeria.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: