Noi Siamo Infinito

Le nuove promesse di Hollywood, ormai affermazioni, Emma Watson e Logan Lerman, (ma anche Ezra Miller), vestono con eleganza un film diretto dall’autore del romanzo: Stephen Chbosky.

Alla calviniana maniera, il ragazzo da parete sa osservare dall’alto, in disparte, e capisce le cose, pensa in modo non convenzionale. E noi con Charlie, un poco Giovane Holden, guardiamo il mondo, usando i suoi occhi.

Malinconico, a tratti poetico, adornato di bella musica, Noi siamo infinito sa essere intelligentemente struggente e piacevole. Tra la commedia e il dramma adolescenziale, non dipinge, ma compone, tra la voce di David Bowie e una nota degli Smiths, una storia che sapora di verità.

2 pensieri su “Noi Siamo Infinito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *