personaggi cattivi dei film
Controindicazioni

La top 5 dei personaggi cattivi dei film

I personaggi cattivi dei film – Il fascino del male

Heroes and Villains cantavano i Beach Boys. E di villains, ovvero i personaggi cattivi dei film, gli antagonisti degli eroi, il cinema ne ha creati davvero tanti. Psicopatici, violenti, bramosi di sesso e di potere, squilibrati e acuti pianificatori di machiavellici piani. Non sarà (purtroppo) presto in tv, ma immaginate un American Idol dei cattivi del cinema, una gara a suon di cattiverie, una competizione per determinare chi tra essi ha l’X-Factor della cattiveria. Chi vincerebbe l’ambito premio? Io di certo non mi assumo tale responsabilità, temendo che qualcuno di essi ne abbia a male e venga a cercar vendetta, dunque mi avvalgo di due classifiche attendibili e già stilate.

La prima è del 2003 e dunque non molto recente, ma è stata stilata dall’AFI, ovvero l’American Film Institute. Ecco le prime 5 posizioni secondo quei saccentini.

La classifica AFI (2003)

#1 Hannibal Lecter (Anthony Hopkins – Il Silenzio degli Innocenti 1991)

“Uno che faceva un censimento, una volta, tentò di interrogarmi. Mi mangiai il suo fegato con un bel piatto di fave e un buon Chianti”, parola di Hannibal. Beh, uno così forse è meglio non incontrarlo.

©blogscreenweek.com ©KennethUtt EdwardSaxon RonBozman
©blogscreenweek.com ©KennethUtt EdwardSaxon RonBozman

#2 Norman Bates (Anthony Perkins – Psycho 1960)

Spoiler! In fondo è solo un ragazzo. Un fragile ragazzo che indossa i vestiti di sua madre e uccide con un coltello da macellaio. L’interpretazione di Perkins in Psycho è inquietante e magistrale.

©creepypasta.wikia.com ©ShamleyProductions
©creepypasta.wikia.com ©ShamleyProductions

#3 Darth Vader (James Earl Jones – Star Wars – L’impero colpisce ancora 1980)

“Luke, io sono tuo padre”. Di certo Darth Vader non ha vinto il premio come papà dell’anno ma si è meritato la terza posizione nella classifica dei personaggi cattivi dei film. Il motivo? Il personaggio è diventato iconico e l’impatto del film sulla cultura americana (e non solo) è stato devastante.

©italiatopgames.it ©LucasFilm
©italiatopgames.it ©LucasFilm

#4 La strega dell’ovest (Margaret Hamilton – Il mago di Oz 1939)

Pare che quando Mervyn LeRoy disse a Margaret per quale ruolo voleva scritturarla, ella ci rimase piuttosto male. In fin dei conti era come dire: “Ti voglio nel film perché sei brutta. Puoi fare la strega”. Tutto sommato però non è che le sia andata così male, il personaggio e il film sono entrati nell’immaginario e nella memoria collettivi.

©onceupondaily.altervista.org
©onceupondaily.altervista.org ©MGM, MervynLeRoy

#5 Mildred Ratched (Louise Fletcher – Qualcuno volò sul nido del cuculo 1974)

La glaciale indifferenza di Mildred, d’innanzi alle sofferenze dei suoi pazienti, può intimorire più di orchi e mostri. Louise Fletcher regala a Miloš Forman un’interpretazione indimenticabile nel suo straordinario Qualcuno volò sul nido del cuculo.

©liberysflame.com
©liberysflame.com ©MichaelDouglas, SaulZaentz

Scorriamo però la classifica alla ricerca di qualche altro cattivone, il cui nome riecheggia ancor oggi e la cui sola pronuncia fa accapponare la pelle. Alla posizione 11 troviamo Michael Corleone (Il padrino), alla 12 Alex DeLarge (Arancia meccanica), diciasettesima Annie Wilkes (Misery non deve morire), 25esimo posto per Jack Torrance (Shining) e addirittura al numero 45 il Joker di Jack Nicholson. Ma non sono solo gli uomini a suscitare terrore in questa classifica, ma anche una macchina come HAL 9000 (2001: Odissea nello spazio) al tredicesimo posto, Alien, quattordiciesimo, Lo squalo, diciottesimo, e un cartone animato, come la cattivissima Grimilde (Biancaneve e i 7 nani) al decimo posto.

La classifica del Time (2009)

Facciamo un salto avanti di qualche anno fino al 2009 e vediamo secondo il Time, la rivista americana, cosa è cambiato. La new entry con la posizione più alta in classifica è Anton Chigurh, ovvero Javier Bardem in Non è un paese per vecchi (posizione 25), ma c’è anche Lord Voldemort al numero 30, interpretato da Ralph Fiennes in Harry Potter e la pietra filosofale e successivi.

Detto ciò, bando alle ciance e andiamo a vedere cosa è cambiato in testa.

Darth Vader è balzato al numero uno, spodestando Hannibal Lecter, che si starà mangiando le mani dalla rabbia. Al terzo posto c’è Henry F. Potter, ovvero Lionel Barrymore in La vita è meravigliosa, sesto nella precedente classifica. Norman Bates invece finisce quarto e Alex Forrest, Glenn Close in Attrazione Fatale, sale al quinto posto.

Scala molte posizioni invece Joker, nella duplice interpretazione Nicholson/Ledger, settimo, che evidentemente ha rapito e minacciato i curatori di questa classifica. A perderne molte invece, è La strega dell’ovest, ventiduesima.

©lylesmoviefiles.com
©lylesmoviefiles.com ©PolyGramFilmedEntertainment TheGuber-PetersCompany

Ma di personaggi cattivi dei film ce ne sono molti e per non offendere nessuno, non si può non citare Terminator, Crudelia De Mon (per antonomasia), Freddy Krueger, Tommy De Vito, Lex Luthor, Frankenstein, il conte Dracula e l’uomo in Bambi.

©daninseries.altervista.org
©daninseries.altervista.org ©WaltDisney

E se tu che leggi sei un villain per eccellenza, un cattivone che si sente ingiustamente escluso da questa lista, fammelo sapere. Pills Of Movies difenderà i tuoi diritti di cattivo.

©instagram.com/starwars
E ricordati di mandarci un selfie per il contest: “manda un selfie e vinci un pugnale per squartare i tuoi amici”. ©instagram.com/starwars

Chi è il personaggio cattivo dei film… più cattivo? Dite la vostra

L’ultima classifica che vi abbiamo presentato si ferma al 2009, ma da quell’anno a oggi di cattivoni ce ne sono stati molti altri. Quali, secondo voi, meriterebbero di entrare in classifica? Ma soprattutto, chi è il più cattivo di tutti? Quello proprio che non vi fa dormire alla notte. Fatecelo sapere!

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Animated Social Media Icons by Acurax Responsive Web Designing Company
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: